Corsi di belle arti, Storia dell'arte e Lingua italiana a Firenze

Corso d’affresco

Impara i segreti della più antica tecnica di pittura

Gli inventori dell’affresco, una fra le più antiche tecniche pittoriche, furono gli Egiziani che trasmisero la tecnica ai Greci, ma è con Giotto che l’affresco acquista l’importanza storico-artistica universalmente riconosciuta.

La caratteristica principale di questa tecnica è che, eseguendo la pittura su intonaco fresco, il colore si ferma per coesione attraverso un processo chimico. I colori, assolutamente naturali, hanno dei toni caldi e vengono stesi con sovrapposizioni successive di colore entro un tempo limitato (la giornata). Ed è proprio questa la difficoltà principale dell’affresco: non c’è possibilità di correggere gli errori se non distruggendo la giornata di lavoro.

Data la complessità della tecnica, il corso è consigliato a chi sa già disegnare bene o a chi ha frequentato almeno le prime tre unità del nostro corso d’arte.

Il corso ha la durata di 1, 2, 4 o 12 settimane ed è possibile frequentarlo per 14 o 20 ore a settimana.

Il programma

Arriccio

Sulla gronda, sul muro o sul canniccio si stende un primo strato di malta (sabbia e calce) chiamato arriccio. Dopo un secondo strato di arriccio viene steso, usando un tipo di sabbia più fine, l’intonaco.

Cartone preparatorio

Si prepara il disegno sul cartone preparatorio che viene bucherellato lungo la linea di contorno del disegno: a questo punto avviene lo spolvero.

Sinopia

Su questa superficie viene disegnata la sinopia (il disegno di insieme utile per “tagliare le giornate”) per mezzo del cartone preparatorio.

Intonachino

Effettuata quest’ultima operazione viene steso l’ultimo strato (sabbia setacciata e calce spenta), detto l’intonachino, sul quale, dopo essere stato accuratamente lisciato con la cazzuola, si può finalmente dipingere.

Pittura

L’intonaco è pronto per essere dipinto.

Sgraffito

È possibile dedicare parte del corso alla tecnica dello sgraffito, o scraffito, che consiste nell’applicare più strati di intonaco pitturati in colori contrastanti e poi graffiarli sino a delineare i contorni di un disegno.

 

Tecnica dello strappo

Parte del corso può essere dedicata a imparare la tecnica dello strappo, ovvero come staccare l’affresco dal muro e trasferirlo su un altro supporto.

Costo del corso